Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

La Girgenti dei Chiaramonte: saperi e sapori – LE PASSEGGIATE DI IMMAGINA

« Torna a Passeggiate

domenica 21 Novembre 2021 @ 09:30 13:00

*Per prenotare clicca sul tasto PRENOTA

La voglia di riscoprire il passato della nostra città ci porta, ancora una volta, ad addentrarci nel Centro Storico di Agrigento, questa volta per indagare il periodo che va dall’XI al XIV secolo. Un tempo fondamentale per Agrigento, che vide l’ascesa e la rovinosa caduta di una potente famiglia feudale siciliana: i Chiaramonte. Durante il loro governo la città di Girgenti godette di pace sociale e tranquillità economica, oltre ad arricchirsi di splendidi monumenti sia religiosi che civili. Percorreremo vie, piazze e cortili alla scoperta di un mondo quasi dimenticato con le sue architetture la storia e i racconti del professore Salvatore Costanza. Dall’originario Ospedale di via Atenea ci recheremo al Monastero di Santo Spirito, esempio più alto di architettura chiaramontana rimasta ad Agrigento, alla chiesa di S. Maria dei Greci e alla Cattedrale, per poi passare allo Steri e alla chiesetta di S. Giorgio. Parleremo delle difese militari della città durante il periodo normanno-chiaramontano e concluderemo il nostro itinerario in piazza S. Francesco d’Assisi, di fronte al cosiddetto Conventino Chiaramontano.

Cammina, Scopri, Condividi con le passeggiate di Immagina.

Le degustazioni:

1) Cous cous dolce presso Santo Spirito, realizzato dalle mani sapienti e preziose delle suore del Monastero.

2) “La Degustazione del contadino” presso una gastronomia del centro storico.

** NOTA SULLE DEGUSTAZIONI

Il cous cous dolce delle monache cistercensi di Santo Spirito è nato nella Badia Grande del Monastero dello Spirito Santo di Agrigento. La ricetta originale, a base di pistacchio e mandorle, è rimasta immutata e avvolta nel mistero. Ancora oggi, infatti, le monache lo confezionano con gli antichi e originali sistemi custodendo, tra le mura dell’antico convento, un segreto tramandato nei silenzi della clausura. In questo momento le suore ormai sono solo sette. Due in particolare, più che ottantenni, si dedicano esclusivamente alla dolceria. Solo loro conoscono la ricetta alla perfezione: sono loro che decideranno quando cedere il segreto alle più giovani; la prossima destinataria sarà la nuova madre badessa.Aperitivo del contadino: Cuddruruni e vino locale. Assaggeremo una delle ricette tradizionali che ha sempre contraddistinto la vita contadina del meridione. Il “Cuddruruni” è una focaccia/pizza diffusa prevalentemente nell’agrigentino. Si assapora così l’amore per la tradizione e la semplicità. La versione che assaggeremo è condita con pomodoro, cipolla, acciughe, erbette e pecorino, accompagnati da un bicchiere di vino locale che, grazie a tutta la sua sincerità, donerà ulteriore vigore per continuare la passeggiata.

• Contributo per gli associati euro 10 ( comprese le degustazioni)

• Contributo per i non associati euro 15* ( comprese le degustazioni)

[ *include il tesseramento all’associazione IMMAGINA APS per l’anno 2021 ]

NB: Il tesseramento alla associazione IMMAGINA APS è obbligatorio per partecipare alle nostre iniziative.

Informazioni:+ 39 3278348567 [anche su whatsapp ]

*Per prenotare clicca sul tasto PRENOTA

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Le prenotazioni per questo evento sono chiuse.